Cronaca articles

Barletta: tre arresti per estorsione.

Barletta: tre arresti per estorsione.

Ieri mattina, a Barletta, la Polizia di Stato in tre distinte attività, ha tratto in arresto tre barlettani, DIGA Ruggiero, 30enne pregiudicato, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico, nella flagranza del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, ARDILLO Emanuele 26enne pregiudicato, sorvegliato speciale, responsabile di violenza, resistenza e lesioni

Taranto: aggredita poliziotta ferroviaria a colpi di coltello da bulgaro.

Salvata dal telefonino. Attimi di paura e di tensione questo pomeriggio nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Taranto. Un uomo ha aggredito senza alcun motivo ignari viaggiatori in attesa dell’autobus scatenando il panico tra i passanti. Sul posto sono prontamente intervenuti gli agenti della Polizia Ferroviaria richiamati dalle urla della gente. Alla vista dei poliziotti

Papa Bergoglio in Kenya: Il nome di Dio non deve essere usato per giustificare odio e violenza.

“Il Dio che noi cerchiamo di servire è un Dio di pace. Il suo santo nome non deve mai essere usato per giustificare l’odio e la violenza”. È quanto dichiarato da Papa Francesco nel discorso rivolto ai leader delle altre religioni incontrati a Nairobi nel secondo giorno della sua visita in Kenya. Subito dopo gli attentati terroristici di

Maxi sequestro di armi al Porto Trieste: 800 fucili a pompa dalla Turchia al Nord Europa!

Un carico di circa 800 fucili a pompa, provenienti dalla Turchia e diretti in Germania, Olanda e Belgio, è stato scoperto e sequestrato dalla Guardia di Finanza e dalle Dogane al Porto di Trieste. Le armi da guerra erano trasportate, senza autorizzazioni, da un autoarticolato olandese condotto da un cittadino turco.

Operazione antiterrorismo in Belgio Auvelais, chiuso tratto autostrada E42

Operazione antiterrorismo della polizia belga ad Auvelais, tra Charleroi e Namur. Lo riferiscono tv e stampa belghe, secondo i quali l’intervento delle forze dell’ordine è “collegato al rischio di attentati in Belgio”. Chiuso anche un tratto dell’autostrada E42. L’operazione antiterrorismo è durata oltre due ore e conclusasi poco dopo le 13.30.

#ilsilenziouccide: l’Ugl si mobilita in Puglia!

  E’ partita oggi la mobilitazione sindacale Ugl contro lo sfruttamento dei lavoratori agricoli italiani ed extracomunitari come già era stato annunciato dal segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone che ha dichiarato: “Lo sfruttamento dei lavoratori agricoli non è un retaggio del passato ma la triste realtà e le morti per stanchezza e sfinimento di lavoratrici

Rapiti italiani in Libia…… Cronaca di una storia annunciata

Ennesimo rapimento avvenuto in Libia, si tratta di quattro italiani, dipendenti della società di costruzioni Bonatti, nei pressi del compound dell’Eni nella zona di Mellitah. In seguito alla chiusura dell’ambasciata d’Italia in Libia il 15 febbraio la Farnesina aveva segnalato la situazione di estrema difficoltà del paese invitando tutti i connazionali a lasciare la Libia. Il

Top